| Home | News & Info | About_us | Contact us |
 


News & Info News & Info
OcchioBooks OcchioBooks
Delivery Jobs Delivery Jobs
 Link web Link web
Weather & Stats Weather & Stats
Abbiamo 1 visitatore online





Password dimenticata?
Occhioarchives
2030523111_694e440cef.jpg




Installazioni Impianti Palermo
La sezione informatica dei nostri collaboratori
Ferramenta a 360 gradi
I migliori parrucchieri di Palermo
I migliori parrucchieri di Roma


www.concorsifotografici.com
Portfolio Review – A Call  for Artists

















Opzioni aggiuntive

I più letti
I commenti + recenti
Fotografare bolle di...
Ciao sono Alessandro del sito ...
Illuminazione Creati...
Gent.le Stefanor, certamente l...
Illuminazione Creati...
ho una nikon d60 ed ho appena ...
Fotografare un matri...
Complimenti per il tuo articol...
Santa Rosalia il cul...
Grazie. Un sentito ringraziame...
OcchioFEED

Check Page Ranking






 

PDF Stampa E-mail
Primi passi con Capture NX

Nikon ha introdotto sul mercato con questo suo prodotto di punta, un software che per la prima volta sul mercato consente la gestione del ritocco ... dal punto di vista fotografico vero e proprio.
Capture NX è un software nuovo e non un aggiornamento della precedente versione che ormai ci accompagnava da alcuni anni con varie versioni.
Esso permette di apportare varie correzioni per le quali in passato era necessario ricorrere ad altri software di fotoritocco.
Grazie a questo tutorial sarà possibile, cominciare ad utilizzarlo bypassando buona parte dei dubbi di primo utilizzo.
Seguendo l'ottimo esempio del sito ufficiale NIKON anche su occhiovivo il documento è, per cosi dire, "open", cioè aperto ed integrabile da tutti gli utenti, i quali potranno descriverci particolari applicazioni/soluzioni adottate nelle loro elaborazioni e che potranno essere utili alla Occhio-Community.

Gli strumenti di selezione Nikon Capture Nx

Una delle novità più importanti del nuovo Nikon Capture NX è la palette degli strumenti di selezione, che consentono di apportare al file regolazioni/effetti anche creativi, per i quali occorrerebbe far ricorso ad appositi software di fotoritocco; con Capture NX "l'elaborazione selettiva" è applicabile direttamente al RAW-NEF con tutti i vantaggi che ne conseguono, salvataggio nello stesso formato e possibilità di poter ripristinare il file originale in qualsiasi momento.
Accanto ad ogni strumento ci sono due piccoli tasti "+" e "-" i quali indicano al software che vogliamo aggiungere o sottrarre un determinato effetto/regolazione; la scelta di default cliccando sullo strumento e quella aggiuntiva.

Cos'è il PENNELLO DI SELEZIONE?
E' uno strumento che consente di applicare effetti/regolazioni su talune aree della foto; utile negli interventi che non necessitano di un'alta precisione della selezione.

Come si usa il PENNELLO DI SELEZIONE?
Creare un NUOVO STEP scegliendo la regolazione/effetto desiderato che sarà applicato su tutta l'immagine; cliccando il pulsantino "+" e selezionando il pennello, l'immagine tornerà allo stato originale e per applicare l'effetto/regolazione prescelti sarà sufficiente passare il pennello nelle aree della foto interessate alla modifica.
Al contrario selezionando il tasto "-" l'immagine sarà visualizzata con l'effetto/regolazione desiderati che sarà possibile rimuovere dalle zone della foto prescelte passandoci sopra appunto con il pennello.

Si può modificare dimensione/durezza del pennello?
Sì, dopo aver selezionato il pennello cliccando con il tasto destro del mouse si apre un menu che consente di regolare a piacimento le caratteristiche di dimensione e durezza (regola lo stacco della zona di selezione che sarà più o meno sfumato) dello strumento.


(Per visualizzare il filmato è necessario QuickTime)


Il Metodo Colora
Cliccando direttamnete sul tasto "+" dello strumento si apre automaticamente un nuovo step "colora" e con il pennello potremo "disegnare" una maschera colorata che rappresenta l'area che andremo ad elaborare.
Dal menù a tendina dello step sarà poi possibile scegliere l'effetto/regolazione desiderati da applicare alla selezione. Cliccando con il tasto destro potremo scegliere le caratteristiche della "colorazione".


(Per visualizzare il filmato è necessario QuickTime)


Cos'è il lazo?
il LAZO rappresenta il metodo migliore per creare una selezione libera, e quindi all'occorrenza anche molto precisa su un determinato dettaglio della foto, all'interno dell'immagine.
Tenendo premuto il pulsante si possono scegliere talune varianti:

  • LAZO POLIGONALE, per tracciare un'area con con margini dritti
  • LAZO ELLITTICO, traccia un'area di selezione ellittica, tenendo premuto il tasto MAIUSC durante il trascinamento la selezione sarà circolare.
  • LAZO RETTANGOLARE tenendo premuto il tasto MAIUSC durante il trascinamento la selezione sarà quadrata.

Cliccando con il tasto destro del mouse si apre il menù contestuale con il quale potremo modificare le caratteristiche dello strumento.

Come si usa il LAZO:
Creiamo un NUOVO STEP, delimitiamo con lazo l'area da elaborare (Con LAZO "+" indicheremo ad NX che l'area operativa è quella interna alla selezione, con LAZO "-" sarà l'area esterna alla selezione ad essere interessata dalle nostre modifiche); scegliamo l'effetto/regolazione, l'immagine sembra del tutto immutata, a parte il perimetro disegnato dal lazo. Cliccando sul tastino "+" dello strumento "riempi/rimuovi" l'effetto/regolazione desiderato sarà visibile nell'area designata; con il tasto "-" del medesimo strumento toglieremo l'effetto/regolazione.
Sarà possibile applicare l'elaborazione nell'area selezionata anche con il pennello, la cui azione comunque non deborderà dalla selezione effettuata.

Quando conviene usare il LAZO?:
negli interventi di ritocco per i quali occorre un'alta precisione della selezione; (es: lavoro selettivo sulla cromia dell'iride di un soggetto)


(Per visualizzare il filmato è necessario QuickTime)


(Per visualizzare il filmato è necessario QuickTime)


Cos'è lo strumento "SELEZIONE SFUMATA"?
"selezione sfumata" consente di applicare un effetto/regolazione in una parte della foto o di una sua selezione (con il lazo o con il "metodo colora" p.e.)

Come si usa la SELEZIONE SFUMATA?
Per applicare una sfumatura, dopo aver scelto l'effetto/regolazione, selezionare lo strumento, fare clic con il mouse sul punto dal quale vogliamo far partire l'effetto/regolazione sfumato e trascinare una linea sull'immagine. Il punto del clic iniziale definisce l'inizio della sfumatura, mentre il punto in cui viene rilasciato il pulsante del mouse definisce la fine.
E' possibile applicare lo strumento anche obliquamente semplicemente spostando i punti di inizio/fine della linea tratteggiata.
Cliccando con il tasto destro del mouse accedermo al menù di personalizzazione dello strumento.

Quando conviene usare la SELEZIONE SFUMATA?
quando gli interventi accettano una tolleranza di selezione medio-alta e la zona di intervento è delineata da una linea il più possibile retta e definita; (es: una sottoesposizione di una certa parte della scena viene recuperata con un D-Lighitng selettivo senza toccare le sfumature cielo);


(Per visualizzare il filmato è necessario QuickTime)


Come si usa il RIEMPI/RIMUOVI? quando conviene usarlo?
Gli strumenti Riempi / Rimuovi consentono di inserire o rimuovere l'effetto corrente, su tutta l'immagine o solo nell'area di una selezione. visto che per applicare l'effetto di un NUOVO STEP sull'intera immagine è sufficiente crearlo, così come il modo migliore per rimuoverlo è cancellarlo, risulta evidente che il modo migliore per utilizzare questo strumento è in presenza di una SELEZIONE precedentemente tracciata (dal LAZO, ecc); sarà sufficiente cliccare sul tasto + per applicare l'effetto corrente, o cliccare sul tasto - per rimuoverlo dall'area di selezione tracciata.

Tecnologia U-POINT

Cosa sono gli U-POINT?
Gli U-point rappresentano assieme agli "STRUMENTI DI SELEZIONE", la più importante novità di Nikon Capture NX. La loro presenza permette di apportare modifiche selettive in distinte areedell'immagine agendo direttamente sul file .NEF con tutti i noti vantaggi in termini di qualità, dimensioni del file, e facile reversibilità.

In questo modo è finalmente possibile ritoccare selezionate aree della fotografia in modo semplice ed efficace senza ricorrere a maschere, livelli o altri espedienti propri di specifici software di fotoritocco ai quali potremo demandare l'elaborazione grafica più avanzata.

Capture NX gestisce cinque tipi di U-point,
il Punto di bianco ed il Punto di nero con i quali indichiamo a Capture NX cosa è bianco e cosa è nero all'interno della foto consentendogli di riequilibrare la gamma dinamica.;
il Punto Neutro, con il quale indichiamo a Capture NX qual è il "grigio medio" all'interno della foto e sulla base di questo fargli ricalcolare la gamma colori per eliminando le dominanti indesiderate.
il Punto occhi rossi, che intuitivamente aiuta ad eliminare le pupille rossetipiche degli scatti effettuati con l'ausilio del flash
il Punto Colore che regola luminosità e cromatismi in modo selettivo e del quale ci occuperemo più dettagliatamente in questo mini-tutorial.


(Per visualizzare il filmato è necessario QuickTime)

A cosa serve il "Punto Colore" ?
Il punto colore servono ad apportare con molta semplicità varie modifiche cromatiche, anche complesse, in una precisa zona dell'immagine e sono completamente personalizzabili nelle loro potenzialità.

Come agisce il "Punto Colore" ?
Con il punto colore possiamo intervenire sulla tonalità/luminosità/saturazione/contrasto oppure sui singoli canali RGB relativamente all'area selezionata; per default la palette del "Punto di colore" è impostata sulla modalità LCS (luminosità/contrasto/saturazione), tuttavia cliccando su ""Avanzate" si aprono altri menù e dall'apposita casella a discesa è possibile scegliere altre combinazioni, TSL (tonalità/saturazione/luminosità), RVB (RGB) per interagire con i singoli canali-colore della zona interessata oppure "Tutto" per visualizzare l'intera gamma di cursori-regolazione disponibili.

La qualità dell'intervento del "Punto Colore" è personalizzabile ?
Sì, dalla casella a discesa presente nello step "Punto Colore" nella finestra"lista modifiche".

Come posso valutare con precisione l'area d'intervento del "Punto Colore"?
È sufficiente spuntare la casella "mostra selezione" come indicato nella figura seguente

Con il "Punto colore" posso modificare le caratteristiche di un luminosità/tonalità/saturazione di un singolo colore?
Nel menu "Avanzate" della palette del "Punto Colore" viene evidenziato un pulsante con il colore relativo al punto selezionato; cliccandolo si apre il "selettore colori".



(Per visualizzare il filmato è necessario QuickTime)

Posso usare più di "Punto colore" per la stessa foto?
E' possibile utilizzare un numero virtualmente illimitato di Punti colore, anche sovrapposti per aumentare l'effetto ricercato, oppure, con l'apposito strumento "preserva dettagli" poco sopra citato, evitare che gli effetti di un Punto colore possano essere modificati da quelli diversi di un punto adiacente.



(thanks to NITAL.it)

Commenti (0)Add Comment

Scrivi commento
quote
bold
italicize
underline
strike
url
image
quote
quote
Smiley
Smiley
Smiley
Smiley
Smiley
Smiley
Smiley
Smiley
Smiley
Smiley
Smiley
Smiley

security code
Scrivi i caratteri mostrati


busy
 
Articoli correlati

   Occhiovivo PhotoGraphers \ Home arrow News & Info arrow Capture NX

 

© 2019 Occhiovivo PhotoGraphers
Tutte le immagini ed i testi presenti su questo sito sono di proprieta' dell' agenzia Occhiovivo Photographers.
E' vietata ogni riproduzione, copia, alterazione o modifica, anche parziale, senza esplicito consenso scritto dell'autore.