| Home | News & Info | About_us | Contact us |
 


News & Info News & Info
OcchioBooks OcchioBooks
Delivery Jobs Delivery Jobs
 Link web Link web
Weather & Stats Weather & Stats





Password dimenticata?
Occhioarchives
2130059517_692bb02073.jpg




Installazioni Impianti Palermo
La sezione informatica dei nostri collaboratori
Ferramenta a 360 gradi
I migliori parrucchieri di Palermo
I migliori parrucchieri di Roma


www.concorsifotografici.com
Portfolio Review – A Call  for Artists

















Opzioni aggiuntive

I più letti
I commenti + recenti
Fotografare bolle di...
Ciao sono Alessandro del sito ...
Illuminazione Creati...
Gent.le Stefanor, certamente l...
Illuminazione Creati...
ho una nikon d60 ed ho appena ...
Fotografare un matri...
Complimenti per il tuo articol...
Santa Rosalia il cul...
Grazie. Un sentito ringraziame...
OcchioFEED

Check Page Ranking






 

PDF Stampa E-mail

"Azione photoshop": cosa è e come usarla al meglio

Definizione: In photoshop, un'azione è una successione di operazioni che è possibile memorizzare in un file, in una serie di file, nel menù comandi, nel tool action e così via... al fine di essere automaticamente riprodotta. Per esempio è possibile modificare un'immagine e successivamente applicare la correzione di luminosità/contrasto... e tutta la successione può essere registrata: ecco cos'è un'azione in Photoshop!
Ma andiamone a spulciare il significato attraverso un esempio pratico ...



La Teoria


Consideriamo di avere una cartella contenente una miriade di immagini formato JPG impostate su una risoluzione di 72 PPI (o altro). Cosa utile sarebbe convertirle tutte in formato TIF impostando una risoluzione di 150 PPI. Il cambio di risoluzione senza ricampionamento non varia il numero di pixel dell’immagine ma è utile in quanto l’immagine importata in un programma di impaginazione quale InDesign, Illustrator o CorelDRAW ci apparirà nelle corrette dimensioni di stampa con una risoluzione adeguata di 150 PPI.
Aprirle una per una le immagini ed effettuare tutte le operazioni richieste per la conversione costerebbe molto tempo. Esistono però le Azioni di Photoshop che ci permettono di effetture le operazioni una sola volta, per poi lasciare che Photoshop replichi l’azione (appunto) su tutte le fotografie contenute in una determinata cartella.
Tra le azioni di Photoshop è possibile memorizzare anche il salvataggio del file, il formato scelto, la compressione scelta nonché la chiusura dello stesso. Photoshop ha azioni già preimpostate che possono essere modificate ed ottimizzate dall'utente a proprio piacimento, o come detto si possono impostare delle azioni del tutto nuove partendo da zero.
Per conludere la parte "teorica" delle azioni photoshop aggiungiamo che è possibile anche salvare e quindi caricare al momento opportuno tutte le azioni che si desiderano.

La Pratica

1) Apriamo la prima immagine della serie. E’ in formato JPG e con una risoluzione impostata a 72 PPI.

2) Andiamo quindi su Finestra > Azioni

3) Clicchiamo sul foglietto bianco Crea nuova azione:


4) Diamo un nome all’azione che andremo a creare, ad esempio “TIF a 150 PPI” e clicchiamo su Registra:



5) A questo punto dobbiamo eseguire tutte le operazioni che ci interessano. Andiamo quindi su Immagine > Dimensione immagine e, stando attenti che Ricampiona immagine sia deselezionato, inseriamo un valore di risoluzione di 150 PPI:


6) Andiamo ora su File>Salva con nome e scegliamo come formato di salvataggio TIF.


7) Chiudiamo infine il nostro file, senza salvarlo
8) Abbiamo finalmente completato l’Azione. Clicchiamo sul pulsante Smetti riproduzione/registrazione sul pannello delle Azioni:


9) Ora dobbiamo dire a Photoshop di eseguire questa Azione per tutte le immagini che devono essere convertite. Eliminiamo l’immagine in formato TIF che è stata creata durante la registrazione dell’Azione.
10) Andiamo ora su File > Automatizza > Batch:


m) Si apre una schermata molto ampia con una serie di opzioni. Il mio suggerimento è di scegliere come Sorgente: Cartella cliccando poi sul tasto Scegli e selezionando la cartella che contiene le immagini da convertire. Come Destinazione lasciate Nessuna, in quanto la cartella dove finiranno i file è già stata memorizzata nell’Azione. Avete anche altre possibilità, come ad esempio aprire tutte le immagini per poi convertirle. Vedete voi quale metodo vi sembra più consono. Cliccate infine su OK.


n) Photoshop a questo punto inizierà a effettuare le operazioni che avete registrato su tutte le immagini.

Per utilizzare correttamente le Azioni occorre un minimo di esperienza. Se ad esempio dovete ridurre delle immagini alla metà della loro grandezza, impostate la riduzione in percentuale e non modificando il numero dei pixel in larghezza o altezza. In questo modo eviterete brutti scherzi se l’orientamento di alcune immagini della vostra serie è diverso da quello dell’immagine che avete utilizzato per registrare le operazioni.

Ovviamente sul web troviamo già migliaia di "azioni" già belle e confezionate e pronte all'uso e perchè no ... spesso anche gratuite.
Uno tra tutti, segnaliamo il package di ben 960 azioni photoshop che vi riportiamo qui, scaricabile (la password per aprire il file RAR è "attack")


Ringraziamo:
http://www.scattodesign.com
http://gosublogger.com
http://www.grafica3dblog.it


Commenti (0)Add Comment

Scrivi commento
quote
bold
italicize
underline
strike
url
image
quote
quote
Smiley
Smiley
Smiley
Smiley
Smiley
Smiley
Smiley
Smiley
Smiley
Smiley
Smiley
Smiley

security code
Scrivi i caratteri mostrati


busy
 
Articoli correlati

   Occhiovivo PhotoGraphers \ Home arrow News & Info arrow "Azione" Photoshop: cosa è e come usarla al meglio

 

© 2019 Occhiovivo PhotoGraphers
Tutte le immagini ed i testi presenti su questo sito sono di proprieta' dell' agenzia Occhiovivo Photographers.
E' vietata ogni riproduzione, copia, alterazione o modifica, anche parziale, senza esplicito consenso scritto dell'autore.